Approfondimenti e analisi dati

Approfondimenti su tematiche legate al core business dello Studio e alle sue best practice corredati da report statistici, analisi dei dati di mercato e dei portafogli in gestione, rilevati ed elaborati dal nostro Team di consulenti esperti.

21 Dicembre, 2020

Sull’opponibilità al creditore ipotecario del diritto all’assegnazione della casa coniugale

1. Premessa La sentenza n. 854 del 28 maggio 2020, emessa dal Tribunale di Trani, ha stabilito che il provvedimento di assegnazione della casa familiare, trascritto prima dell’iscrizione di ipoteca, è opponibile all’acquirente al solo scopo di tutelare l’interesse dei figli. Pertanto, nel momento in cui questi diventano maggiorenni ed autosufficienti da un punto di …

30 Ottobre, 2020

La fideiussone e la specifica normativa in materia di tutela del consumatore

1 – Introduzione. Un tema di grande attualità che, sempre più spesso sta investendo e pone in netta asimmetria giudici nazionali di merito, riguarda l’applicabilità al contratto di fideiussione della disciplina sulle clausole vessatorie nei contratti del consumatore. La giurisprudenza italiana ha coniato e consolidato un orientamento ormai ventennale. 2 – L’orientamento nazionale e la …

11 Febbraio, 2020

Crediti prededucibili in ipotesi di consecutio di procedure concorsuali

Commento a Corte di Cassazione, Sez. I Civile, n. 15724, 11 giugno 2019 e a sentenza del Tribunale di Milano, Sez. Fallimentare n. 11164, 4/12/2019. 1. Premessa – La prededuzione è qualità procedurale del credito. Quando si parla di «prededuzione» si indica comunemente quella caratteristica – non già sostanziale, bensì processuale – che comporta che …

18 Marzo, 2019

Newsletter n. 5/2019 – Ammissione al passivo: estratti conto sufficienti a fornire la prova del credito della banca.

Breve nota sulla contrastante giurisprudenza in merito alla validità degli estratti conto come prova del credito ai fini dell’ammissione al passivo, laddove oggetto dell’istanza sia un credito vantato da una banca in virtù di un rapporto obbligatorio regolato in conto corrente. Più in particolare, si è evidenziato l’orientamento della Suprema Corte che ha recentemente confermato che il credito della Banca per uno scoperto di conto corrente può essere ammesso al passivo atteso che, in mancanza di specifica contestazione del curatore circa il rapporto di c/c, gli estratti conto, pur non producendo nei confronti del curatore l’effetto negoziale di cui agli artt. 1832, 1857 c.c. e 119 TULB, hanno la natura di specifica allegazione di fatti attinenti l’esistenza o e lo svolgimenti dei rapporti tali da integrare l’effetto finale del saldo a debito.

1 Marzo, 2019

Newsletter n.4/2019 – Il doppio regime pubblicitario dell’art. 58, comma 2° del d. lgs. 385/1993

Breve nota alla sentenza del Tribunale di Benevento n. 1384 del 7/08/2018 relativa all’obbligo a carico del cessionario di curare la pubblicazione dell’avvenuta cessione in blocco dei crediti, ex art. 58, 2° comma T.U.B. sia nella Gazzetta Ufficiale che nel Registro delle Imprese.

14 Febbraio, 2019

Newsletter n.3/2019 – Sul rapporto tra contratto autonomo di garanzia e domanda di ripetizione dell’indebito

Breve nota di commento alla sentenza del Tribunale di Roma n. 13008 del 26 giugno 2018, sulla legittimazione dei fideiussori a svolgere domanda di ripetizione dell’indebito nell’ambito di un rapporto di conto corrente.
Esclusione della proponibilità della domanda ripetitoria, alla luce dell’impossibilità, nell’alveo del contratto autonomo di garanzia, di opporre eccezioni relative al rapporto fondamentale…

30 Gennaio, 2019

Newsletter n.2/2019 – Quali crediti prededucibili, accertati in sede fallimentare, possono prevalere sul credito ipotecario nell’esecuzione fondiaria?

Breve nota a Cassazione n. n. 23482 del 28.09.2018 relativa al riparto, in sede di esecuzione fondiaria, delle spese in prededuzione richieste dal fallimento. Viene evidenziato come quelle che vengono definite spese in prededuzione accertate nel fallimento nella prassi non lo siano assolutamente, almeno fino al riparto finale, e la differenza di trattamento di alcuni crediti (ICI, IMU e oneri condominiali su tutti) in sede esecutiva, dove sono…

9 Gennaio, 2019

Newsletter n.1/2019 – La (ammissibile) convivenza di mezzi di impugnazione eterogenei avverso lo stesso provvedimento

Breve nota a vari specifici precedenti di merito e di legittimità sulla ammissibilità dell’impugnazione di un provvedimento giurisdizionale contemporaneamente proposta – in caso di dubbio interpretativo – sul doppio binario dell’appello e del ricorso per Cassazione.

18 Dicembre, 2018

#Nataleregala impegno e valori che gratificano

Care amiche, amici, colleghe e colleghi… potrebbero essere tutti in questa frase i nostri auguri di Buon natale e buone feste per un 2018 che va e un 2019 che viene.

7 Dicembre, 2018

MFLaw apre una nuova sede a Palermo

A gennaio 2019 sarà operativa la nuova filiale siciliana dello studio che avrà sede nei moderni uffici situati nella centralissima piazza Castelnuovo 12, zona Politeama. L’apertura della sede di Palermo è stata annunciata sul portale Lawtalks tramite una  videointervista a Andrea Fioretti.

© MFLaw - Studio Legale Mannocchi & Fioretti | P. IVA 06392021009 | email: avvocati@mflaw.it | Termini e Condizioni | Privacy | Trattamento Dati Personali