FALLIMENTO

Procedura concorsuale giudiziaria mediante la quale il patrimonio di un imprenditore commerciale, dichiarato insolvente, è sottratto alla sua disponibilità e destinato, nel rispetto del principio della par condicio creditorum, alla soddisfazione dei creditori sulla base delle legittime cause di prelazione (privilegio, pegno, ipoteca). A tal fine, il patrimonio può essere reintegrato con apposite azioni, quali la revocatoria fallimentare.

© MFLaw - Studio Legale Mannocchi & Fioretti | P. IVA 06392021009 | email: avvocati@mflaw.it | Termini e Condizioni | Privacy | Trattamento Dati Personali